TPL

TPL

Linea 6, l’eterna incompiuta, apre i battenti il 1° luglio

È strano il rapporto che la città sviluppa con gli spazi abbandonati dai grandi progetti incompiuti. Le ragioni per le quali queste aree restano in attesa sono molteplici, a volte si tratta di cambi al vertice nella direzione politica di un territorio, fallimenti...

2024, ripartiamo dai trasporti

“I primi progetti di questo 2024 sono legati alla mobilità, all’apertura delle nuove linee della metropolitana e ai nuovi cantieri delle grandi opere, da Taverna del Ferro a Scampia, ai 100 milioni del Pnrr per l’Albergo dei Poveri. Poi il rifacimento delle strade e i...

Gara Tpl, uno scenario per nulla rassicurante

Nuovi assetti societari, rideterminazione dei servizi, organizzazioni aziendali stravolte, lavoratori che potrebbero saltare da una realtà ad un’altra con condizioni e tutela diverse: elementi, questi, certamente non esaustivi che potrebbero far parte dello scenario...

ANM: quando il metodo della concertazione e del dialogo porta buoni risultati

La concertazione, scriveva nel 2007 Luigi Mariucci, autorevole esponente della scuola bolognese di diritto del lavoro, è come l’Araba fenice, a volte scompare, altre volte riemerge se non altro come esigenza. Ed è indubbio che l’Azienda Napoletana Mobilità l’esigenza...

“Diamo voce al paese reale”: primo focus sul Trasporto Pubblico Locale

“Diamo voce al paese reale”: primo focus sul Trasporto Pubblico Locale Lo scorso 23 febbraio è partita la prima di una serie di assemblee organizzate dalla Uiltrasporti Campania “Diamo voce al Paese reale” con le Lavoratrici e i Lavoratori del comparto nell'ambito del...

Anm, l’azienda che ha a cuore la salute dei suoi viaggiatori

Sembrava che l’arrivo dei nuovi treni potesse finalmente far tirare un sospiro di sollievo agli utenti del servizio pubblico della città di Napoli. Si immaginava che potesse arrivare la vera svolta per la mobilità cittadina e invece si continua a chiedere sacrifici ad...

Eav, le ragioni dello sciopero

Gli ultimi mesi dello scorso anno hanno fatto registrare in Eav una fase a dir poco conflittuale; tre azioni di sciopero praticate dalla Uiltrasporti dal mese di novembre 2022 con l’ultima consumata il 13 gennaio 2023. Alla base della vertenza argomenti importanti in...

Forza e rappresentanza: l’importanza dell’unità sindacale

Il contesto non è dei migliori anzi la pandemia da Covid 19 prima e il conflitto in Ucraina poi hanno generato un peggioramento delle condizioni generali che impongono una seria riflessione. L’inflazione, a dicembre scorso, ha toccato la percentuale dell’11,6%, il...

CCNL Autoferrotranvieri e Internavigatori: approvato con oltre il 73% di voti favorevoli

Si è concluso il referendum dell’8, 9 e 10 giugno 2022 sul rinnovo del Contratto degli Autoferrotranvieri e Internavigatori che ha visto la maggioranza delle Lavoratrici e dei Lavoratori del settore votare favorevolmente l’Ipotesi di Accordo Nazionale di rinnovo...

Napoli e il suo trasporto in..decente. Quando arriverà la vera svolta?

Erano anni che non vedevamo la città di Napoli presa così d’assalto dai turisti che numerosi, nell’ultimo weekend in occasione delle festività pasquali, si sono riversati nella città partenopea in cerca delle opere d’arte più maestose, degli angoli più suggestivi, di...
2024, ripartiamo dai trasporti

2024, ripartiamo dai trasporti

“I primi progetti di questo 2024 sono legati alla mobilità, all’apertura delle nuove linee della metropolitana e ai nuovi cantieri delle grandi opere, da Taverna del Ferro a Scampia, ai 100 milioni del Pnrr per l’Albergo dei Poveri. Poi il rifacimento delle strade e i...

Eav, le ragioni dello sciopero

Eav, le ragioni dello sciopero

Gli ultimi mesi dello scorso anno hanno fatto registrare in Eav una fase a dir poco conflittuale; tre azioni di sciopero praticate dalla Uiltrasporti dal mese di novembre 2022 con l’ultima consumata il 13 gennaio 2023. Alla base della vertenza argomenti importanti in...

Seguici

Contattaci

6 + 1 =